Olio Motore

Cambio olio e cambio dei filtri: quando farlo

L'utilizzo di olio motore esausto o, peggio, di olio lubrificante non adatto al motore della tua auto, può causare danni facilmente evitabili. L'olio serve a lubrificare tutti i componenti del motore e ne permette un corretto funzionamento preservandone le performance e contribuendo alla ridistribuzione del calore. I filtri invece, servono a mantenere pulito l'olio, filtrandolo e trattenendo le parti estranee. Anche i filtri dopo un certo periodo di utilizzo perdono la loro capacità di filtraggio e vanno quindi sostituiti.

Verificare regolarmente il livello dell'olio motore e sostituirlo quando indicato dalle case costruttrici, permette quindi di risparmiare in termini di:

  • minori costi di manutenzione straordinaria,
  • riduzione dei consumi di carburante.

Come si controlla il livello dell'olio motore?

Il livello dell'olio si controlla dal vano motore. Ogni auto ha il suo modo per aprire il cofano. Se non hai idea di come fare per aprire il cofano puoi verificare sul libretto di uso e manutenzione. Di seguito proponiamo una breve guida, che si adatta alla maggior parte dei casi, per controllare il livello dell'olio:

  • Generalmente c'è una leva di sblocco situata tra lo sterzo e la pedaliera all'interno dell'abitacolo: tirandola il cofano si alzerà leggermente e ti permetterà di raggiungere la seconda leva.
  • Successivamente può darsi ci sia un ulteriore leva di blocco, questa volta situata nell'estremità del cofano all'altezza dello stemma.
  • Apri il cofano e utilizza l'asta apposita per tenerlo aperto.
  • Individua l'asticella per il controllo del livello dell'olio. Solitamente è di colore giallo.
  • Estrai l'asta, pulisci la sua estremità con un panno, reinseriscila per qualche secondo e poi estraila nuovamente: alla sua estremità ci sono due tacche che rappresentano il livello minimo e massimo di olio che deve essere presente nel motore. Il livello di olio deve essere tra le due tacche.

Accorgimenti per una corretta valutazione del livello dell'olio:

  • effettua la verifica con l'auto parcheggiata in piano;
  • controlla il livello dell'olio con il motore a freddo: attendi sempre qualche minuto dopo aver spento l'auto, in questo modo l'olio che era stato messo in circolo ha il tempo di riscendere nella coppa.

Quando devo cambiare l'olio?

Sul libretto di uso e manutenzione del tuo veicolo sono riportati la tipologia di olio consigliato e quando è richiesto il cambio dell'olio e dei filtri. Sempre più spesso, le più recenti automobili prodotte suggeriscono direttamente sul cruscotto con una spia luminosa o un avviso quando è il momento di fare il cambio dell'olio.

In ogni caso, ti suggeriamo di verificare regolarmente il livello dell'olio seguendo la procedura sopra descritta.

L'olio circola nel motore per lubrificare le differenti parti che lo compongono, come i pistoni, e allo stesso tempo ne permette la pulizia trasportando via gli scarti della combustione. L'olio a sua volta è tenuto pulito dal relativo filtro. Per questo motivo si consiglia di cambiare entrambi gli elementi assieme.

Nel caso in cui, controllando il livello di olio, ti accorgi che è situato sotto il livello di minimo e vuoi procedere con un rabbocco, ti ricordiamo che è importante utilizzare sempre la stessa tipologia di olio già presente.

Fare la sostituzione completa dell'olio non è una procedura semplice, e richiede inoltre un corretto smaltimento degli oli esausti a norma di legge. Per questo consigliamo di farlo fare presso un'officina.

Ho cambiato l'olio seguendo le indicazioni del libretto. Ora non devo più fare nulla?

No: seguire le indicazioni del libretto di uso e manutenzione della tua auto è il primo passo per una corretta manutenzione, ma è meglio non fermarsi qui. Può capitare infatti che, per svariate ragioni, il motore possa avere un consumo eccessivo di olio (per esempio a causa di una perdita da una guarnizione).

Per evitare la spiacevole sorpresa di trovarsi a secco di olio, la regola generale è quella di controllare regolarmente il livello dell'olio nel motore ogni 2.000 km viaggiati. Se si utilizza l'auto principalmente per viaggi brevi come gli spostamenti in città, è meglio aumentare il numero di controlli e farlo ogni 1.000 km per prevenire eventuali problemi.

Quali tipi di olio motore esistono?

Ogni tipo di olio ha densità e viscosità differenti. Fino a alcuni anni fa, i motori richiedevano oli notevolmente spessi, che andassero cioè a coprire gli spazi tra le parti a scorrimento. Ultimamente, grazie all'utilizzo di materiali aventi dilazioni termiche ridotte, anche le viscosità si sono ridotte.

Il libretto di uso e manutenzione riporta la tipologia di olio motore indicata per la specifica auto, consigliamo quindi di far sempre riferimento ad esso quando si deve sostituire l'olio motore, andando a guardare su di esso le viscosità indicate (ad esempio olio motore 0W40, 5W20, 5W30, 5W40, 10W40, 10W60, 15W40, ...) e le specifiche richieste dal costruttore (per esempio ACEA A3/B4, oppure API SN/CF, etc...).

Olio Motore

RiparAutOnline ti permette di richiedere gratuitamente preventivi per la sostituzione di olio e filtri ai meccanici vicini a te. Fai una richiesta ora:

Ricevi preventivi per il cambio olio motore della tua auto

RiparAutOnline permette di confrontare velocemente i migliori preventivi di riparazione o manutenzione per auto e moto

  • Risparmia sulla manutenzione della tua auto o moto
  • Officine garantite in base alle recensioni degli altri automobilisti
  • Risparmia tempo e scegli la migliore officina
Richiedi un preventivo senza impegno
Richiedi Preventivi

Facile e veloce

RiparAutOnline ti offre la possibilita di trovare le migliori officine vicine a te.

Richiedi Preventivi

Officine garantite

Sono gli stessi automobilisti clienti a garantirti le migliori officine con le loro recensioni.

Richiedi Preventivi

Soddisfazione assoluta

Migliaia di automobilisti hanno già utilizzato RiparAutOnline e ne sono soddisfatti!

Leggi le recensioni di chi ha utilizzato RiparAutOnline

{{comment.name.toLowerCase()}}{{comTime(comment.reviewTimestamp)}}
{{comment.vehicleMake}} {{comment.vehicleModel}}{{comment.feedback}}
{{comment.id.toLowerCase()}} {{comment.address}}

Pronto a scegliere la migliore officina?

Altri 351,600 automobilisti hanno richiesto una quotazione per la propria auto. Facile e veloce.

Richiedi Preventivi

RiparAutOnline ti aiuta a trovare la migliore Autofficina o Carrozzeria per i seguenti servizi:

RiparAutOnline è disponibile nelle seguenti città e province

Gli Autoriparatori iscritti a RiparAutOnline trattano le seguenti marche di veicoli